Ti piace la nuova interfaccia di Windows 10?

Free Alarm Clock: sveglia gratuita per Windows

Free Alarm Clock: volete una sveglia impostabile per Windows? Potete scaricare questo bel programma gratuito per Windows. Facile, semplice da usare.

Questa sveglia supporta un numero illimitato di allarmi.

La sveglia può ricordarvi circa gli eventi importanti e mostrando un messaggio di notifica. È possibile selezionare l'audio dalla libreria musicale e il volume allarme preimpostato a un livello adeguato a seconda del tempo di allarme.

Su alcuni computer può funzionare anche a computer spento.

Lo potete scaricare dal sito ufficiale cliccando qui.

Il pulsante destro del mouse causa il crash del Desktop di Windows 8

Se in Windows 8, premendo il tasto destro del mouse, il desktop rimane blu, si blocca e si riavvia e in sintesi vi impedisce di cliccare con il pulsante destro del mouse su file e cartelle, allora dovete risolvere un bug legato ad un'applicazione installata che probabilmente in Windows 7 non dava problemi, ma che in Windows 8 manifesta questo fastidioso problema.

Personalmente ho cercato diverse soluzioni senza che ne avessero successo, leggendo anche sul forum Microsoft. Poi mi sono imbattuto in una delle risposte ufficiali la si può trovare in questa pagina di Microsoft. Praticamente suggerisce di installare un programma di nome: SHEXVIEW e con questo disabilitare tutti i programmi ad eccezione di quelli Microsoft. Così facendo si inibisce la possibilità, cliccando con il tasto destro del mouse, di far uscire quelle applicazioni per cui era stata creata la comoda scorciatoia. Così ho fatto e ha funzionato.

Poi ho ritenuto utile riabilitare qualcuna delle voci presenti, visto che tornavano comode, ad esempio per la gestione delle immagini.




La lingua nel Kindle e il dizionario non funzionano? Quali soluzioni?

Avete acquistato un Amazon Kindle, ovvero un e-reader che vi consente di leggere libri in formato elettronico, di caricare pdf dopo averli convertiti per esempio con il programma gratuito Calibre.

Pochi conoscono però che per far funzionare il dizionario in inglese su dei testi (o altra lingua), è opportuno caricarli specificando che sono in lingua inglese, altrimenti il dizionario di testo inglese non funziona.

In Calibre è sufficiente andare nel menù MODIFICA METADATI e selezionare la combo Lingue per impostare l'inglese o altra lingua di cui si dispone il dizionario. Solo in seguito, caricare l'e-book sul Kindle, cioè dopo aver impostato la lingua come informazione dei METADATI.

Aggiornamento a Windows 8: recensione dopo una settimana d'uso

Scelta coraggiosa quella di Microsoft nel rivoluzionare l’interfaccia di Windows, ma al tempo stesso quasi obbligata visto il cambiamento informatico apportato da tablet Android e IOS. Non poteva attendere oltre e il “vecchio” desktop con il pulsante Start creato nel 1995: doveva in qualche modo essere aggiornato. Poi il concetto introdotto da Apple delle varie App, rendeva obsoleto un Windows sempre e solo dotato di una semplice calcolatrice, blocco note e niente software allegato.

L’installazione è filata completamente liscia a parte aver dovuto cancellare un programma che, molto stranamente non compariva nell’elenco degli installati, ma ben poco grave. E’ durata circa 3 ore l’installazione, dopodiché il sistema si è aggiornato con ultimi rilasci. Considerate che il mio Pc era dotato di Windows Vista, aggiornato da anni a Windows 7 e ora a Windows 8, dunque molti programmi installati.

Dopo una settimana d’uso di Windows 8 posso dire di esserne in gran parte soddisfatto. Non manca qualche problema di gioventù della nuova interfaccia, che probabilmente verrà risolto con patch nei prossimi mesi. Per esempio… spostandosi con il mouse sulla destra… dovrebbe sempre comparire una barra che consente tra le altre cose di spegnere il pc. In una occasione, non compariva… o ci è voluto un po’ di smanettamenti. Ma ritengo questo un problema minore e marginale rispetto a tutti i vantaggi, che verrà risolto da futuri rilasci.

Innanzi tutto mentre mi segnalava alcune incompatibilità con i programmi queste poi non si sono rivelate tali. Nero Vision 9, per esempio, la prima volta che l’ho lanciato ha dato un errore Visual C++, la seconda volta è partito e si è bloccato, dalla terza volta in avanti ha funzionato. Questo è stato l’unico programma, fino ad ora, che mi appariva realmente incompatibile, invece poi così non è stato. Uso per esempio Eudora da tanti anni e funziona perfettamente, ancor più veloce rispetto a Windows 7.

Windows 8 può partire in due modalità: o si associa un account Microsoft stile hotmail, oppure non lo si associa. Nel primo caso i servizi sono di più, si integrano meglio. Per esempio è possibile associare degli account come social network come Facebook e allora nella voce CONTATTI si vedrà l’elenco di tutti i contatti di Facebook oppure si vedono gli aggiornamenti di Facebook direttamente su di un’app.

Le App nello store sono tante, facilmente scaricabili. La cosa che non ho trovato è un semplice punto per inserire una stringa nello Store e ricercare una singola app. Mi ha stupito invece il proliferare di App di terze parti che accedono per esempio a Facebook, cioè già su Android, anche su IOS e ora su Microsoft Store c’è il rischio di consegnare le proprie credenziali di accesso a terzi. Cioè queste App sono tutte e saranno sempre tutte sicure? Personalmente ne dubito, dunque meglio scaricare solo o quasi solo le App certificate da siti famosi, legati ai servizi che usiamo.

Il caricamento è rapido, ma alla stregua di Windows 7, sul mio Pc del 2008. E’ quasi istantanea la schermata di Log, ma da lì poi bisogna inserire i propri dati e dunque ci mette un po’ se si vuole arrivare ad usare il vecchio desktop.

Il desktop viene visto, a mio avviso, come un’App, in un certo senso. Sulla quale girano tutti i programmi vecchi. Questa è una mia interpretazione, perché in effetti compare nella schermata principale, nelle tile del nuovo stile grafico Metro, che non si chiama più metro per problemi di Copyright, ma Microsoft Design Style. Questa nuova interfaccia ci voleva, io la trovo molto fruibile sia su tablet touch (l’ho provata in negozi), che sul desktop di casa, ci si sposta con la rotellina del mouse. Inoltre è vero, io usavo ormai pochissimo il pulsante Start e perdevo solo tempo a riorganizzare le icone. Qui le icone si trovano perché vi si clicca o si ricercano semplicemente digitandole con le iniziali.. se ci serve Nero… andiamo nella barra a destra e nella casella di ricerca digitiamo… “Nero”, compariranno molto rapidamente le sole icone di programmi Nero.

Difetti? Le informazioni vengono un po’ agglomerate in Windows: dandogli in pasto i nostri dati di accesso ai social network, compaiono nelle tile…aggiornamenti sui social network, su di noi, ecc. rimane un po’ bizzarro rispetto al vecchio e più statico modo di usare Windows, ma lo ritengo un’opzione necessaria, al passo con i tempi e quasi obbligata per non perdere quote di mercato.

Infine ritengo che abbia aspettato il giusto tempo per apprendere dalla filosofia Android e Ios alcune idee, tra cui quella di snellire all’essenziale la grafica e rendere gli applicativi più leggeri.

Dunque, per il momento, ne sono molto soddisfatto. Rimango però perplesso in ambiente lavorativo… la nuova interfaccia mi sembra molto multimediale e un po’ meno orientata all’ambiente lavorativo… chissà se i nuovi Pc lavorativi avranno un’interfaccia con preinstallati solo tile essenziali su Microsoft Design Style... intendo il Meteo, i contatti dei social network, ecc. non mi sembra abbiano molto senso in azienda, non saprei.

Comunque a mio avviso merita l'aggiornamento, soprattutto se scontato (entro il 31 gennaio).

Listen N Write Free (Ascolta e Scrivi Free)

Il programma facile e veloce per riascoltare e trascrivere le lezioni, interviste e conferenze registrate!  Il programma permette di ascoltare qualsiasi file multimediale sia audio che video, con una differenza rispetto ai comuni player: è munito di comodi pulsanti che permettono di spostarsi avanti e indietro di pochi secondi e di un editor di testo incorporato, inoltre ogni volta che si preme il tasto "pausa" per trascrivere il testo ascoltato il programma manda la riproduzione di 1 secondo indietro agevolando il riascolto delle ultime parole che spesso sono di difficile comprensione (molte volte troncate o non "memorizzate" in testa), evitando che l'utilizzatore faccia questa operazione manualmente, permettendo di effettuare trascrizioni in tempi brevi e, specilamente, senza fare "impazzire" chi di volta in volta deve spostare il cursore dell'avanzamento avanti e indietro per riascoltare le parole o frasi non comprese (io il punto preciso non lo indovino mai!). Il programma è particolarmente indicato per: studenti che registrano le lezioni; professionisti come ad esempio i giornalisti che, per la tipologia del loro lavoro, sono spesso costretti ad estenuanti e continue trascrizioni di interviste; frequentatori di corsi di aggiornamento, conferenze, stage, seminari, ecc.

Clicca qui per accedere al sito internet del programma.

Show Passwords per Windows: mostra le passwords nascoste

Show Passwords 2.6 per Windows: questa applicazione permette di visualizzare le password che sono nascoste da asterisco. Se si trova una casella di testo dove ci sono le password nascoste, questi possono essere facilmente rivelati con questo programma, solo eseguendo e spostando il cursore sulla casella di testo.

Per esempio, supponiamo di avere qualche programma in cui è salvata una password: ad esempio il proprio account di posta elettronica, il codice personale di una cartella definita privata, la password di accesso alla rete o una finestra di login, ecc.
In ognuno di questi casi le password di MS Windows saranno nascoste da asterischi e non vi è un modo standard per visualizzare questi valori: ce li si deve ricordare a memoria o avendoli preventivamente scritti da qualche parte su carta.

Questo programma invece consente di rivelare il contenuto di questi asterischi.

Format Factory: il convertitore audio/video gratuito e semplice da usare

Oggi vi presento un programma gratuito di nome Format Factory di conversione file audio/video nei vari formati. E' semplice da usare e veramente utile quando dobbiamo ad esempio ricavare file .mp3 da altri formati o convertire file video.

Format Factory
è un convertitore multifunzionale di media, lavora sui seguenti formati:

Tutti per MP4/3GP/MPG/AVI/WMV/FLV/SWF.
Tutti per MP3/WMA/AMR/OGG/AAC/WAV.
Tutti in JPG / BMP / PNG / TIF / ICO / GIF / TGA.
Consente di rippare DVD in un file video, Rip CD musicale in file audio.
MP4 file di supporto per iPod / iPhone / PSP / BlackBerry.
Supporta RMVB, filigrana, AV Mux.

Format Factory consente e ha come caratteristiche:
1 Supporto convertire tutti i più popolari video, audio, formati di immagine per gli altri.
2 Consente anche la riparazione di file audio o video danneggiati.
3 Consente la riduzione delle dimensioni del file multimediale, utile ad esempio se si vogliono caricare filmati su YouTube o su telefonini cellulari.
4
Supporto di numerosi file multimediali.
5 La elaborazione fotografica supporta la conversione di Zoom, Ruota / Capovolgi, tag.
6 DVD Ripper.
7 supporta 56 lingue

Sistema operativo richiesto: tutti i sistemi operativi Windows. Inoltre vi segnalo l'ottima recensione su Softonic.

WinMend File Copy

WinMend è un programma gratuito che scavalcando i limiti di copia del sistema operativo, implementa una tecnica che aumenta la velocità di copia file da 3 volte rispetto alla velocità del sistema di default. Utile per realizzare backup di sistema.

Birthday Reminder: il ricorda-compleanni

Birthday Reminder, è un semplice programma per ricordarsi le date dei compleanni. Indica quanti giorni mancano alla scadenza di un compleanno e quanti anni andrà a compiere una determinata persona. Utile per non dimentircarsi le date importanti!

Post It, 3 programmi di "Stickies" per Windows

Cercate un programmino che realizzi i Post-It in Windows? Un programma dunque che vi consenta di appicciare sul desktop i famosi bigliettini gialli? Ci sono numerosi programmi che consentono di realizzare questo e addirittura in Windows7 è presente un programma distribuito con lo stesso sistema operativo.

1.Vi suggerisco Simple Sticky Notes, lo sto usando su Windows XP con ottimi risultati.

2.Vi suggerisco anche Stickies di Zhorn software. E' leggero, rapido da installare, dispone di tutte le funzioni di base ed è estremamamente efficiente.

3.Infine segnalo quest'altro, TK8, bellissimo Sticky Notes per Windows.

Ti piace la nuova interfaccia Metro di Windows8?